«Umanizzazione del servizio al malato»: on line la relazione di padre Angelo Brusco

Il camilliano, direttore del centro di formazione di Verona, ha tenuto un'interessante lezione in Ospedale dinanzi a una novantina di sanitari
image_pdfimage_print

Nel pomeriggio di giovedì 20 ottobre ha preso il via il percorso organizzato dall’ufficio diocesano di pastorale della salute in collaborazione con l’ufficio formazione dell’Ospedale di Cremona: “Umanizzazione del servizio al malato”. Una novantina i presenti nell’aula magna fra infermieri, medici, volontari e assistenti spirituali. Il percorso è stato inaugurato da padre Angelo Brusco camilliano, direttore del centro camilliano di formazione a Verona, che ha dato una ampia definizione del termine umanizzazione applicato in ambito sanitario; soprattutto ha cercato di rispondere alle domande: cosa s’intende per umanizzazione? Quali ne sono le cause per cui la problematica dell’umanizzazione sia avvertita in maniera più acuta oggi più che non nel passato? Quali sono i sintomi del disagio che si avverte nelle istituzioni sanitarie e socio-sanitarie?

L’intervento di padre Brusco

DSC_9099

DSC_9109

DSC_9101Per vedere e scaricare le Slide dell’incontro vai al sito: www.pastoralesalutecremona.it