LA PAURA CI RENDE FOLLI. Sicurezza e logica del Vangelo

image_pdfimage_print

Gli uffici diocesani per la pastorale Missionaria, dei Migranti e Caritas Ambrosiana organizzano annualmente il convegno, con lo scopo di offrire alcuni strumenti formativi e informativi su tematiche aventi a che fare con la mondialità, ma sempre tenendo presente l’attualità.

Quest’anno, è parso opportuno offrire una riflessione su un tema dirompente come il binomio sicurezza/migranti, a partire però dalla strumentalizzazione che se ne fa attraverso la paura. Al convegno parteciperà anche l’Arcivescovo di Milano, Mario Delpini e il titolo scelto prende spunto dalla parole del Papa ai giornalisti sull’aereo per Panama, riferite al muro con il Messico: “La paura ci fa diventare pazzi”.

Nella prima parte ci aiuterà nella riflessione la coordinatrice di Carta di Roma e curatrice del rapporto sui media e le migrazioni (Paola Barretta), con un’analisi sul tema della informazione/paura; seguirà poi l’intervento di un antropologo (Ferdinando Fava), su origini, funzioni della paura e il ruolo del capro espiatorio.

Nella seconda parte, invece, a partire da alcune storie vere raccontate dal mondo dell’informazione (Buone Notizie del CdS e Scarp de’ tenis) si cercherà di mettere in evidenza come la logica evangelica, apparentemente folle, che anima tantissime persone (credenti e non), supera la paura, generando bene e sicurezza. La riflessione conclusiva sarà dall’Arcivescovo di Milano, Mons. Mario Delpini, sul valore della sicurezza e la razionalità del Vangelo.

Modera la mattinata Daniele Bellasio, caporedattore centrale presso La Repubblica

Ingresso gratuito fino a esaurimento posti. È vivamente consigliato segnalare la propria partecipazione.

Per maggiori informazioni: missioni@diocesidicremona.it oppure clicca qui