Riassunto delle ultime settimane e… i volti degli amici marchigiani!

image_pdfimage_print

Il 24 marzo, per i gatti di calza della scuola per l’infanzia “Sacra Famiglia” di Cremona, è stata una giornata intensa ed entusiasmante! L’esposizione-vendita nel piccolo negozio di via Torriani ha visto i bambini e le maestre impegnati per l’intera giornata ad accogliere genitori, nonni, amici e passanti che hanno guardato e scelto con cura i gattini da “adottare”. L’affluenza e la raccolta di offerte sono andate ben oltre le aspettative di tutti e la cifra raccolta permetterà di inviare materiale ad altre scuole materne e primarie del territorio marchigiano, con le quali abbiamo già preso contatto.

 

                         

Nel frattempo è già stata raggiunta la scuola dell’infanzia “Maria Ausiliatrice” di Camerino, che le insegnanti della “Sacra Famiglia” avevano pensato di aiutare partecipando al progetto attraverso l’invio di nuovi giochi. Anche in questo caso è stato possibile acquistare più del previsto: tre giochi “a dondolo”, un tunnel, una casetta e due cesti di alimenti in plastica per la prima infanzia. Due pacchi sono già arrivati nei giorni scorsi, proprio dopo le nuove scosse di terremoto che hanno colpito le Marche e le maestre ci hanno già inviato le prime fotografie…. nei prossimi giorni arriveranno anche gli altri doni.

Durante la settimana santa sono poi arrivati a destinazione anche i gatti di calza realizzati dalle classi prime della scuola Canossa di Cremona, insieme agli ovetti offerti da Witor’s e confezionati dai bambini di quinta del Boschetto; hanno raggiunto la scuola per l’infanzia di san Ginesio che vediamo nell’immagine sottostante, insieme al biglietto di auguri indirizzato ai nostri bambini….

Anche i ragazzi di Anffas Sibillini ci hanno mandato qualche immagine della festa che hanno fatto il 28 marzo scorso, presso la parrocchia di Pian di Pieca (che era la “base” di Caritas Cremonese durante il gemellaggio post terremoto), in occasione dei sessanta anni di fondazione dell’associazione a livello nazionale. I ragazzi, quel pomeriggio, hanno ricevuto in dono gli auguri realizzati per loro dagli amici della Lae Onlus di Cremona: gatti di calza e coloratissimi biglietti, che hanno accompagnato il materiale acquistato per i laboratori di Anffas Sibillini.

Ora attendiamo di sapere cosa spedire all’Istituto Comprensivo “Tacchi Venturi ” di San Severino Marche, il cui dirigente è già stato contattato la scorsa settimana.

Intanto si procede con i progetti e le attività! L’entusiasmo continua e il 23 aprile Basilio arriverà nella scuola per l’infanzia di Pieve d’Olmi, il 24 sarà ospite della scuola per l’infanzia “S.Angelo” di Cremona (ma con una storia diversa dal solito) e il 19 e 20 incontrerà tutte le classi della scuola primaria “Trento e Trieste” di Cremona!!!!