Ottava tappa: pomeriggio di festa e creatività con Basilio, presso Casa di Nostra Signora a Cremona

Un laboratorio di "gatti di calza" aperto a tutti nel pomeriggio di venerdì 10 novembre
image_pdfimage_print

Dopo una buona merenda offerta da Caritas cremonese si è tutti ben disposti ad ascoltare la storia di Basilio! Così un pubblico eterogeneo di bimbi in età prescolare, bambini più grandicelli, ragazzini delle medie e genitori, si è riunito in una delle stanze della struttura di via Ettore Sacchi per conoscere le avventure del primo gatto di calza realizzato dalla dolcissima signora Mirella.

Alla fine del racconto i tavoli erano già predisposti per lavorare con calze, imbottitura, nastri colorati e pennarelli e, dopo una mezz’ora di lavoro, i nuovi gatti di calza si sono presentati puntuali tra le mani dei loro autori. Autori non sempre piccoli, perchè nell’impresa si sono cimentate tante mamme (e tra loro c’erano dei veri talenti naturali!) e anche papà…oltre alle simpaticissime suore che prestano servizio presso Casa di Nostra Signora.

Il pomeriggio è volato e con il pomeriggio anche qualche gatto di calza se ne è andato, perchè i bambini hanno voluto portarli a casa con sè. Ma sono stati bravi… ne hanno fatti più di uno a testa e così ne sono rimasti tanti da mettere sul nostro camper dei gatti di calza!

Chissà… Forse prossimamente potremo ripetere l’esperienza, visto il successo!