“Walk in progress”: dopo Pasqua il consueto pellegrinaggio diocesano degli adolescenti a Roma

Promosso dalla Federazione Oratori Cremonesi dal 2 al 4 aprile si concluderà con l'udienza generale in piazza S. Pietro. Iscrizioni entro il 10 marzo
image_pdfimage_print

Come di consueto la Federazione Oratori Cremonesi propone, per i giorni dopo Pasqua, il consueto pellegrinaggio diocesano a Roma per i ragazzi di 14 e 15 anni. “Walk in progress. A Roma sui passi dei santi” è il titolo della proposta in programma dal 2 al 4 aprile. Sarà ancora una volta l’occasione per sperimentare una formula di coinvolgimento dei giovanissimi tra tappe, visite culturali, momenti di spiritualità e naturalmente l’incontro con Papa Francesco.

Il programma di massima sarà lo stesso degli scorsi anni.

La partenza è prevista all’alba del Lunedì dell’Angelo (2 aprile) in pullman. Nel primo pomeriggio nella Capitale la celebrazione di accoglienza, quindi a seguire un momento di libertà per i gruppi con cena autogestita. Nel tardo pomeriggio il trasferimento in pullman all’istituto Seraphicum (quartiere Eur) dove i gruppi pernotteranno. Qui in serata spettacolo di animazione a cura del Magicoberu e dello staff FOCr.

Martedì 3 aprile itinerario culturale e spirituale per il centro città. Dopo il pranzo, insieme, pomeriggio libero per i gruppi.

La mattinata di mercoledì 4 aprile sarà caratterizzata, come consueto dall’incontro con il Papa partecipando all’udienza generale in piazza San Pietro. Dopo il pranzo libero, la partenza per il rientro a casa.

Due le proposte di adesione. Entrambi comprendenti viaggio andata/ritorno in pullman e assicurazione, kit del pellegrino e pranzo del martedì, si differenziano per le modalità di pernottamento al Seraphicum: in palestra (160 euro) o in camera (200 euro).

È possibile iscriversi per singoli o piccoli gruppi isolati, previa informazione all’oratorio di appartenenza, direttamente in FOCr entro il 10 marzo con il versamento della caparra di 80 euro.

 

Locandina del pellegrinaggio adolescenti a Roma 2018

Facebooktwittermail