Veglia di preghiera per un mondo senza discriminazioni

Il Vescovo presiederà la celebrazione di venerdì 22 giugno nella chiesa cittadina di San Girolamo
image_pdfimage_print

Sarà presieduta dal vescovo Antonio Napolioni, venerdì 22 giugno alle ore 21, nella Chiesa di S. Girolamo, in Via Sicardo 5 a Cremona, la veglia di preghiera “per un mondo senza discriminazioni” promossa dal gruppo “Alle querce di Mamre”. L’iniziativa promossa dal gruppo “Le querce di Mamre” per l’accompagnamento pastorale delle persone omosessuali nelle Diocesi di Cremona e di Crema, si inserisce in una rete di Veglie di preghiera che nei mesi di maggio e giugno si celebrano in diverse grandi città italiane, per sensibilizzare i credenti a superare ogni forma di discriminazione, religiosa o sociale. A San Girolamo in particolare si rifletterà attraverso alcune testimonianze inserite nei testi della preghiera sulle discriminazioni religiose, razziali, legate ad un handicap e sull’omofobia. Il vescovo Napolioni proporrà una riflessione sul tema della veglia “La verità vi farà liberi” (Gv 8, 32)

Facebooktwittermail