Un corso online per la formazione socio-politica

L'ufficio per la Pastorale Sociale raccoglie le adesioni per il progetto proposto da Consulta regionale e Università Cattolica
image_pdfimage_print

Un corso di formazione socio-politica da seguire on-line a gruppi. La proposta, che arriva dalla Consulta di pastorale sociale delle diocesi lombarde in collaborazione con l’Università Cattolica del Sacro Cuore, viene rilanciata anche dall’Ufficio diocesano per la Pastorale sociale e il lavoro sta raccogliendo le manifestazioni di interesse.La novità di questa proposta è nel metodo. Si tratta, infatti, di un corso online. Un docente terrà una lezione frontale disponibile in streaming per tutti i gruppi di partecipanti che si formeranno nelle diverse diocesi. In seguito, sempre online, sarà possibile connettersi con l’esperto e con gli altri gruppi per una condivisione di osservazioni, domande, approfondimenti, prima di un nuovo incontro.

«Questa modalità – spiega Sante Mussetola, incaricato diocesano per la Pastorale sociale e del lavoro – consentirà la partecipazione anche da parte di parrocchie più lontane dalla città».

L’avvio del corso è ormai imminente: il 22 febbraio, infatti, vi sarà la prima lezione in diretta streaming con Davide Maggi sul tema “intrecci pericolosi ma necessari”. Dovrà, però, essere preparata da due lezione online introduttive.

La proposta riguarda le parrocchie, che potranno iscrivere un proprio gruppo in modo del tutto gratuito. Unica condizione è avere una buona connessione internet in una sala dotata di proiettore e schermo.

Per segnalare l’interesse alla partecipazione contattare l’ufficio diocesano per la Pastorale sociale e il lavoro (3357586761 – pastoralesociale@diocesidicremona.it).

Locandina

Facebooktwittermail