Torna sul web il giornale pro-life promosso dal Movimento per la vita

Utile rassegna delle pubblicazioni italiane sul tema della tutela del diritto alla vita disponibile con una nuova iniziativa editoriale che associa comunicazione cartacea e on line

Buone notizie per i lettori abituali del giornale “Sì alla Vita” che in provincia di Cremona ha avuto anche 700 abbonati ogni anno. Il giornale, organo ufficiale di informazione del Movimento per la vita, torna a essere fruibile nella versione online. È pertanto in corso, fra i sostenitori del Movimento per la vita cremonese, la campagna adesioni per l’abbonamento cumulativo che permette di ricevere 11 numeri di “Sì alla vita web” (accessibile con codice di accesso riservato), 4 numeri del trimestrale cartaceo “Si alla Vita” e la rassegna stampa con segnalazione degli articoli più interessanti pubblicati da giornali e riviste in merito alle inedite sfide antropologiche che attraversano la nostra società.

L’abbonamento, grazie alla collaborazione con il quotidiano “Avvenire”, prevede anche la consegna del mensile “Noi Famiglia e Vita” oltre all’inserto tematico “È Vita” presente nell’edizione del giovedì di “Avvenire”.

Quindi la più completa offerta editoriale disponibile oggi in Italia per conoscere e giudicare le molteplici vicende che mettono in discussione il diritto alla vita dell’essere umano: uno strumento, l’abbonamento, in grado di aiutare a fronteggiare un pensiero unico scaltro e arrogante quanto persuasivo. Che può, però, essere contraddetto da argomentazioni e giudizi attinti dai canali di comunicazione pro–life e trasferiti in tempo reale al maggior numero possibile di persone.

Per questo, oltre che per la campagna abbonamenti, il Movimento cremonese è impegnato a completare il proprio database chiedendo ad amici, sostenitori e curiosi di inoltrare il proprio indirizzo email ad info@mpvcremona.it. Sarà così possibile informare, con maggiore puntualità e minori costi, anche delle iniziative locali, regionali e nazionali promosse dal Movimento per la Vita.

Per i dettagli e i costi dell’abbonamento consultare il sito www.mpvcremona.it.

image_pdfimage_print
Facebooktwittermail