Sinodo diocesano dei giovani: domenica a Cremona la conclusione

Dopo i lavori assembleari, alle 19 Messa in Cattedrale (con diretta sul nostro sito e in Cremona1); alle 21 musical in piazza del Comune
image_pdfimage_print

Domenica 20 maggio 2018, nella solennità di Pentecoste, si chiude la fase celebrativa del Sinodo diocesano dei giovani, indetto ufficialmente dal vescovo Napolioni il 1° novembre 2016. Dopo le fasi di avvio, dedicate alla preparazione e all’ascolto, la Segreteria del Sinodo ha predisposto lo “strumento di lavoro” su cui si è svolta l’attività delle assemblee sinodali, iniziate lo scorso gennaio, con un centinaio di membri eletti. Le assemblee, con cadenza mensile, hanno percorso le diverse Zone pastorali condividendo la riflessione sui temi degli affetti, della fede, del futuro e della Chiesa.

 

La veglia di preghiera in Battistero

L’assemblea sinodale sarà preceduta da una veglia di preghiera alla quale sono invitate a partecipare le comunità parrocchiali della Zona pastorale 3, quella della città di Cremona. L’appuntamento sarà la sera di sabato 19 maggio (ore 21) presso il Battistero della Cattedrale di Cremona. Dopo l’ascolto della Parola e un momento di riflessione, sarà invocato il dono dello Spirito Santo sul Sinodo diocesano dei giovani, con la preghiera appositamente composta. La veglia sarà guidata dal Vicario zonale, don Pierluigi Codazzi. A uno dei giovani sinodali sarà consegnata come segno una lampada accesa, simbolo della Risurrezione, da recare all’apertura dei lavori della giornata successiva.

 

I lavori sinodali di domenica

L’ultima delle cinque assemblee del Sinodo diocesano dei giovani si terrà nel pomeriggio di domenica 20 maggio presso il Centro pastorale diocesano di Cremona, alla presenza del vescovo Antonio Napolioni. Modererà l’assemblea Eika Norn, di Soresina. L’incontro – alle 14.15 nel salone Bonomelli – impegnerà i giovani sinodali nella riflessione sul tema degli “stili di vita”, con il confronto e la stesura delle proposizioni che saranno votate insieme a quelle redatte nella precedente seduta, l’8 aprile scorso a Casalmaggiore. Durante il pomeriggio vi sarà anche la possibilità di momento di incontro e confronto tra il Vescovo e i giovani sinodali. Il termine dei lavori è previsto per le 18. Quindi i partecipanti si trasferiranno in Cattedrale.

 

La Messa di Pentecoste

La Messa di Pentecoste – presieduta dal vescovo Napolioni domenica 20 maggio alle 19 in Cattedrale – segnerà quindi ufficialmente la chiusura della fase assembleare del Sinodo. Nel corso dell’Eucaristia, animata con il canto dal Grande Coro Diocesano, dopo la proclamazione del Vangelo saranno consegnate al Vescovo, da parte di un giovane sinodale, le proposizioni approvate nelle cinque assemblee. La diretta televisiva dell’evento – trasmessa a partire dalle 18.30 in streaming sul nostro portale e in tv sul canale 211 da Cremona1 – sarà a cura del Centro televisivo diocesano TRC. Alla celebrazione sono invitate tutte le comunità della diocesi: per questo nel pomeriggio di domenica in città saranno sospese tutte le Messe vespertine.

 

Rinfresco e festa in piazza

Conclusa la Messa vi sarà un momento di apertitivo in piazza S. Antonio Maria Zaccaria. Alle 21 in piazza del Comune (o a Palazzo Cittanova in caso di maltempo) sarà proposto un estratto del musical “Jesus Christ Superstar”, proposto dai “Talenti di via Gemona” di Agnadello. Si tratta di un gruppo di giovani dell’oratorio dai 17 ai 23 anni che hanno coltivato il ballo e il canto appassionandosi al genere “musical”, coadiuvati da un regista e sostenuti tecnicamente. La scelta di questa vera e propria opera rock ha rappresentato una sfida creativa che organizzativa, affrontata con passione e determinazione.

Per approfondire

INTERVISTA – In un libro il decalogo per una pastorale vocazionale

Facebooktwittermail