Riflessi Magazine è online, presentato il primo numero “Terra” (AUDIO E FOTO)

La serata inaugurale al Polo Tecnologico con il vescovo Napolioni, il presidente di TRC Ghisani e don Enrico Maggi responsabile dellUfficio Comunicazioni sociali
image_pdfimage_print

Riflessi Magazine è online con il suo primo numero dal titolo “Terra”. Il nuovo strumento online della comunicazione diocesana, online su www.riflessimagazine.it, ha fatto il suo debutto ufficiale con la presentazione ufficiale che si è tenuta venerdì 10 maggio presso il Crit- Polo tecnologico per l’innovazione, nei locali di Cobox, alla presenza del vescovo Antonio Napolioni, del presidente di TeleRadio Cremona Cittanova Giacomo Ghisani e del responsabile dell’Ufficio comunicazioni sociali della diocesi di Cremona.

Presentato da Francesca Poli, conduttrice del Giorno del Signore, è stato il vescovo Antonio ad aprire la serata con un intervento ispirato proprio dal titolo del nuovo Magazine: «Viviamo di riflessi. Dio ha creato l’uomo a sua immagine, dunque siamo un suo riflesso… Abbiamo bisogno di rispecchiarci continuamente in una ricerca che non è mai solo intellettuale, ma è il movimento di umanità»

Ascolta l’intervento del vescovo

Dopo la proiezione del video di presentazione è stato Giacomo Ghisani, vicedirettore generale del Dicastero vaticano per la comunicazione e presidente della società editrice TRC, che ha illustrato il progetto all’interno del sistema della comunicazione diocesana, con uno sguardo aperto sulle dinamiche informative che riguardano la Chiesa nella sua complessità, nella «ricerca di forme e modalità innovative di fare comunicazione», che per il nuovo magazine online si esprimono nei tre termini che ne dicono lo stile: “parole, immagini e persone”.

Ascolta l’intervento del dott. Ghisani

Ad entrare poi nel dettaglio del progetto editoriale è stato don Enrico Maggi, responsabile dell’ufficio diocesano delle Comunicazioni sociali: «Riflessi Magazine raggiungerà il suo scopo – cioè raccontare a chiunque i bagliori di significato e di verità che possono emergere dalla vita – se saprà conquistarsi un suo spazio di sana laicità, scrollandosi di dosso eccessive preoccupazioni ecclesiastiche o clericali. Si porrà in dialogo se saprà imparare la lingua degli uomini, dosando saggiamente anima e leggerezza». «Vi auguro – ha concluso rivolgendosi ad autorità, giornalisti  e collaboratori presenti – di sapervi emozionare mentre ci leggerete. Di emozionarvi a tal punto da non poter fare a meno di raccontarci a qualcuno che vi sta a cuore».

Ascolta l’intervento di don Maggi

Dopo gli interventi il lancio del nuovo prodotto con la presentazione da parte della redazione del primo numero, della struttura del Magazine online e dei generi di contenuto presentati grazie al ricorso ai linguaggi della multimedialità.

A concludere la serata un cordiale aperitivo offerto da Bon Bistrot.

Photogallery

(Fonte: TeleRadio Cremona Cittanova)

Facebooktwittermail