Papa: Madonna del Carmelo ci conduca verso il Monte di Dio

Il 16 luglio in tutto il mondo la Chiesa celebra la Madonna del Carmelo, devozione tra le più antiche della cristianità: tweet di Francesco
image_pdfimage_print

“La Vergine Maria, Madre e Regina del Carmelo, accompagni i vostri passi nel cammino quotidiano verso il Monte di Dio”. È il tweet di Papa Francesco per la solennità del 16 luglio dedicata alla Madonna del Monte Carmelo, devozione tanto antica quanto amata in tutto il mondo cristiano.

La devozione popolare A incrementare e diffondere in tutto il mondo la devozione alla Madonna del Carmelo, lo scapolare: non un portafortuna, ma un segno semplice dal forte valore per tutto il popolo di Dio perché, come più volte ribadito da Papa Francesco, anche attraverso la pietà popolare si manifestano le grandi verità della fede: “Nella pietà popolare si può cogliere la modalità in cui la fede ricevuta si è incarnata in una cultura e continua a trasmettersi” (Papa Francesco, Esortazione Apostolica Evangelii Gaudium).

L’iconografia popolare Secondo l’iconografia popolare, la Madonna del Carmelo non tiene in braccio Gesù, ma distende le braccia in avanti offrendo lo scapolare. L’immagine fa riferimento all’apparizione del 16 luglio 1251: la Madonna si mostrò a san Simone Stock, consegnò uno scapolare e gli rivelò i privilegi connessi a tale culto.

Le Confraternite intitolate alla Madonna del Carmine Nel tempo, le Confraternite intitolate alla Madonna del Carmine e il favore di alcuni papi, che la arricchirono di privilegi spirituali, ne aumentarono la devozione popolare. Nel 1623, un decreto della Congregazione dell’Indice consacrava la “Tradizione del Sabato”, ossia l’aiuto che la Beata Vergine del Carmelo dà in questo giorno ai suoi devoti morti in grazia di Dio per il raggiungimento immediato della pienezza dell’amore divino.

(Vatican News)

Facebooktwittermail