Nuovo Consiglio generale delle Suore Adoratrici, c’è anche la prima suora africana

Suor Cristina Roncari, suor Daniela Lazzaroni, suor Elena Ferrari e suor Anne Marie Diamacoune nominate consigliere per affiancare la Superiora generale madre Isabella Vecchio
image_pdfimage_print

Dopo la rielezione di madre Isabella Vecchio per il secondo mandato come Superiora Generale dell’Istituto, nella giornata di martedì 9 luglio sono state elette anche le quattro suore che compongono il nuovo Consiglio generale delle Suore Adoratrici del SS. Sacramento. Sono suor Cristina Roncari, suor Daniela Lazzaroni, suor Elena Ferrari e suor Anne Marie Diamacoune, prima suora proveniente dalle missioni africane ad essere eletta come consigliera nella congregazione fondata da san Francesco Spinelli.

La giorgata è inziata con la celebrazione dell’Eucarestia, nella quale madre Isabella, secondo un’antica tradizione della Chiesa, ha pronunciato la Professio Fidei econ la mano sul Vangelo, ha fatto il Giuramento di fedeltà. Il servizio dell’autorità infatti – come scrivono le stesse Suore Adoratrici sul loro sito internet – non è mai solo personale ma sempre è in gioco l’ecclesialità di un Istituto». Madre Isabella in questo modo assume su di sé il mandato (il secondo consecutivo) con l’impegno a portare a compimento, secondo il cammino della Chiesa, il carisma delle Suore Adoratrici. In segno di comunione profonda, la madre ha poi salutato con un abbraccio di pace tutte le sorelle presenti.

Poi si è svolta l’elezione delle componenti del nuovo Consiglio che affiancherà la Superiora generale.

Suor Cristina Roncari

Nasce a Verona il 2.7.1954, ma la sua famiglia si trasferisce in seguito a Fagnano Olona (VA). Studente e poi esercitante la professione di infermiera professionale all’ospedale di Tradate, incontra le Suore Adoratrici ed entra nell’Istituto nel 1983. Compie la formazione negli anni seguenti, fino ad emettere i primi voti nel 1985 e i voti solenni nel 1991. Si specializza poi nel campo sanitario, conseguendo il Diploma di Caposala e il Diploma in Medicina tropicale. Esercita il suo servizio accanto ai malati negli ospedali di Gravedona (CO), Cremona La Pace, Rivolta d’Adda (CR). Nel 1992 viene destinata al Congo, che raggiunge l’anno dopo a causa della guerra civile. Da vent’anni è quindi nella Repubblica Democratica del Congo, prima come infermiera nel sanatorio di Makala, quindi come Madre Maestra della Novizie, e poi delle Juniores. Dal 2007 riveste la carica di Delegata del Congo e dal 2013 quella di Vicaria generale.

Suor Daniela Lazzaroni

Nasce a Rovato (BS) il 31 maggio 1968. Cresciuta nella frazione di Lodetto, entra in Istituto nel 1993, dopo aver conseguito il diploma in Perito aziendale. La sua formazione si snoda dal 1993 al 1996, anno in cui emette i voti semplici, e quindi fino al 2002, anno della professione perpetua. Consegue la licenza in Teologia presso la Facoltà Teologica di Bologna. Vive la sua vita religiosa prima a Modena, come economa e gestore della Scuola Casa Famiglia e quindi, dal 2008, a Pachino (SR), dove ha gestito la Scuola e l’Istituto Spinelli. Dal 2013 è a Rivolta d’Adda come direttore generale della Casa Famiglia dove sono ospitati 60 anziani e più di 100 disabili gravi. Attualmente risiede nella comunità del noviziato con il ruolo di Superiora.

Suor Elena Ferrari
Nasce a Pavullo nel Frignano in provincia di Modena il 14 Aprile 1961. Dopo aver insegnato per sei anni presso la scuola materna a Modena, nel 1983 inizia il percorso formativo presso la Famiglia religiosa delle Suore Adoratrici. Nel 1986 emette i primi voti e nel 1992, presso la basilica di Rivolta d’Adda, professerà i voti perpetui. A Roma consegue il diploma di Educatore professionale che eserciterà nella sua missione dapprima presso i più fragili di Casa Famiglia (Rivolta d’Adda) sino al 2001 e poi a Como lavorando con le ragazze della tratta. Dal 2004 sino al 2015, a Modena presso la comunità di S. Benedetto, in collaborazione con il Comune, si dedicherà anche ad un servizio per le famiglie.  Ora è a Bianchi un paesino in provincia di Cosenza per attività pastorale sul territorio.
Suor Anne Marie Diamacoune

Nasce a Ziguinchor  (Senegal) il 6 Febbraio 1957, lavora in parrocchia a tempo pieno e nel 1998 inizia il cammino di noviziato nell’Istituto delle suore Adoratrici del SS. Sacramento prima in Congo nella comunità di Kimwenza e poi a Roma. A Settembre 2000, nell’anno giubilare, professa i primi voti presso la Casa Madre a Rivolta d’Adda (Cr) e a Koudiadiene nel 2003 emetterà i voti perpetui. Negli anni seguenti consegue il diploma di insegnante di scuola primaria che eserciterà dapprima presso il Collegio Sacre Coeur a Dakar e poi, dopo essersi trasferita a Ndoumbi in Cameroun, come direttrice presso la scuola primaria delle Suore Adoratrici. A Marsassoum in Senegal darà avvio alla nuova missione nel 2011 e sarà direttrice delle scuola primaria dei padri Sacramentini fino al 2012, anno in cui suor Anne Marie ritorna in Camerun.

(Fonte: TeleRadio Cremona Cittanova)

Facebooktwittermail