“Non lasciamo cadere i nostri sogni”, venerdì don Marco Pozza ospite a Cassano d’Adda

Il sacerdote, scrittore e conduttore di Tv2000 interverrà il 15 febbraio presso l'auditorium Teca
image_pdfimage_print

Marco Pozza, teologo e parroco del carcere “Due Palazzi” di Padova, è uno «straccio di prete al quale Dio s’intestardisce ad accreditare simpatia, usando misericordia», come ama descrivere se stesso. Il sacerdote veneto sarà ospite di una serata organizzata a Cassano D’Adda venerdì 15 febbraio (ore 21) presso l’auditorium Teca di corso Europa dal Comune con la collaborazione di Comunione e Liberazione, Masci e Azione Cattolica.

Con il suo carisma e la sua coinvolgente capacità comunicativa don Marco Pozza (di recente protagonista di un altro incontro, molto partecipato, a Fornovo San Giovannj, leggi e ascolta l’intervento) proporrà un intervento dal titolo “Non lasciamo scadere i nostri sogni. Quali desideri possono realizzarsi oggi”.

Don Marco Pozza è un volto noto al pubblico televisivo di Tv2000, per cui ha condotto negli ultimi anni due programmi di grande successo con le interviste a Papa Francesco sulle preghiere del Padre Nostro e dell’Ave Maria.

Facebooktwittermail