Le proposte delle Acli provinciali verso la canonizzazione di Oscar Romero

Il 10 ottobre, presso la sede di via Massaia a Cremona alle 17.30 l’Eucaristia e la presentazione del libro di don Antonio Agnelli
image_pdfimage_print

Le Acli provinciali hanno sempre avuto una attenzione viva nei confronti della figura del vescovo martire Oscar Romero che verrà canonizzato il 14 ottobre in Piazza San Pietro. Una delegazione del circolo appunto a lui dedicato, sarà presente a questo momento così importante e parteciperà alla Eucaristia di ringraziamento che si terrà il 15 ottobre nella basilica di Santa Maria in Trastevere.

Le Acli hanno ritrovato nella sua predicazione e azione pastorale, una difesa inesausta dei diritti dei poveri, dei lavoratori sfruttati, di tutte le persone schiacciate dall’ingiustizia, a partire sempre dalla forza del vangelo e dalla celebrazione dell’Eucaristia.

Per questo motivo, il 10 ottobre, presso la sede Acli in via card. Massaia 22 a Cremona, alle 17.30 verrà celebrata l’Eucaristia e poi presentato il libro dell’accompagnatore spirituale don Antonio Agnelli dal titolo: “Oscar Arnulfo Romero. La fede consumata nell’amore e nel martirio” (Tau editrice, 2018).

Questo stesso libro, sarà oggetto di dibattiti che don Agnelli avrà in diversi luoghi. il 26 settembre a Fidenza, invitato da Pax Christi. Su invito dell’Ufficio missionario diocesano di Verona, aprirà il mese missionario presso due zone pastorali della diocesi scaligera: il 28 settembre nella chiesa parrocchiale di Colombare di Sirmione e il 3 ottobre presso il teatro parrocchiale di Povegliano Veronese. L’ufficio missionario di Torino, durante l’iniziativa “i giovedi della missione”, vedrà don Agnelli dibattere sulla figura di Romero con il giornalista Francesco Comina il 4 ottobre. Infine don Antonio presenterà la figura di Romero nell’ottica della Dottrina sociale della chiesa presso l’unità pastorale di Roncà, diocesi di Vicenza, il 24 ottobre.

Facebooktwittermail