L’Avvento in Cattedrale con una serie di appuntamenti organistici

Appuntamento nelle domeniche pomeriggio da 3 al 17 dicembre e il giorno di Natale

Proseguendo una consuetudine avviata da diverso tempo, la Cattedrale di Cremona anche quest’anno offre, nel corso del periodo dell’Avvento, una serie di appuntamenti pomeridiani dedicati alla musica d’organo. Protagonisti saranno giovani neodiplomati o allievi di Conservatorio che meritano di essere proposti all’attenzione del pubblico.  All’interno delle esecuzioni vi sarà una breve riflessione spirituale del parroco, mons. Alberto Franzini.

Filo conduttore dei programmi sarà la musica di Olivier Messiaen, grande musicista contemporaneo che ha lasciato pagine significative per questo strumento sia dal punto di vista della scrittura tasti eristica che sotto il profilo della ricchezza di contenuti spirituali.

Il primo appuntamento sarà domenica 3 dicembre alle 17, con l’organista torinese Matteo Cotti che eseguirà musiche di Bach, Karg-Elert, Franck e una spettacolare Toccata tratta dall’Ascension di Messiaen.

La seconda domenica di Avvento, 10 dicembre, alle ore 17, vedrà come protagonisti gli allievi del corso di Organo dell’Istituto pareggiato Monteverdi di Cremona: Simone Butti, appena diplomatosi sotto la guida di Manuel Tomadin, e Marco Brunelli eseguiranno musiche di Duriflé, Bossi, Merkel e Messiaen.

Il terzo e ultimo appuntamento sarà tutto dedicato all’esecuzione della Nativité di Messiaen da parte degli allievi della classe di organo del Conservatorio di Brescia preparati dal maestro Giorgio Benati; la vasta partitura vedrà alternarsi i diversi allievi per musica di grande impegno e suggestione a partire dalle 16.45 di domenica 17 dicembre.

Il pomeriggio del giorno di Natale (a partire dalle 16), seguendo una tradizione d’oltralpe, l’organista titolare della Cattedrale, Fausto Caporali, eseguirà pastorali, pive e melodie antiche e classiche intonate all’atmosfera natalizia con inserimento di brevi letture di don Primo Mazzolari.

 

 

image_pdfimage_print
Facebooktwittermail