Il 21 maggio ricorre per la prima volta la memoria liturgica di Maria Madre della Chiesa

On-line i testi del Lezionario e della Liturgia delle Ore
image_pdfimage_print

Per volontà del Santo Padre Francesco, con decreto in data 11 febbraio 2018 (Prot. N. 10/18),  la Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti ha iscritto nel Calendario romano generale, al lunedì dopo Pentecoste, la celebrazione di Maria Madre della Chiesa con il grado di memoria. Come precisato nella successiva Notificazione del 24 marzo 2018 (Prot. N. 138/18), la variazione del Calendario è da ritenersi in vigore già da questo anno liturgico. Quest’anno il lunedì dopo Pentecoste cade il 21 maggio.

La Conferenza Episcopale Italiana ha pubblicato sul sito dell’Ufficio Liturgico Nazionale i testi per la memoria.

L’Ufficio diocesano per il Cult Divino, guidato da don Daniele Piazzi, ha predisposto, per agevolarne l’uso, la Liturgia delle Ore in formato A5.

Facebooktwittermail