Gemellaggio terremoto/47. Iniziato il Grest con il progetto “Diamoci una mano”

Per tutti la possibilità di sostenere l'iniziativa donando materiali per le attività dei ragazzi
image_pdfimage_print

Scopoli – Villaggio Menotre, 1° agosto 2017

Martedì 1° agosto per i volontari bozzolesi hanno preso ufficialmente il via i due Grest “Diamoci una mano” 2017 a Pian di Pieca e S. Severino Marche. Realtà diverse, con possibilità e disponibilità non comparabili: Pian di Pieca sperduta frazione di S. Ginesio, in montagna: S. Severino, grande paese, oltre che sede vescovile.

In entrambe le sedi le attività iniziano per le 9.30.

A “Pian” si presentano alle iscrizioni 12 ragazzi, confluiti anche da paesi limitrofi. La mattinata è dedicata alla conoscenza reciproca di ragazzi ed animatori con giochi e proiezione di un video su don Primo Mazzolari. Alle 12.30 pausa pranzo, per grandi e piccini offerto dalla Caritas locale. Dalle 14.30 il Grest entra nel vivo con la divisione in due squadre e la caccia al tesoro come primo gioco ai fini della classifica.

Pubblicato da Federazione Oratori Cremonesi su Martedì 1 agosto 2017

 

A S. Severino, presso il Palazzo arcivescovile, giochi e attività per oltre una 40ina di ragazzi, divisi in elementari e medie, e compiti pomeridiani per i soli ragazzi più giovani nel pomeriggio.

Il caldo è forte, perciò non manca la possibilità di giochi con i gavettoni.

Alle 16.30 si chiude la giornata operativa, a parte gli animatori di Pian che incontrano alcuni ragazzi dell’Anfass Monti Sibillini.

Al rientro al Villaggio Menotre cena con un saporitissimo risotto alla salamella e in serata, per i più instancabili, visita a Spello.

Per tutti, anche per chi è rimasto a Cremona, rimane la possibilità di sostenere questo progetto donando materiali per il Grest: soprattutto colla, forbici, cartoncini colorati, spillatrici e tempere. I materiali possono essere consegnati alla Caritas Cremonese. Ciò che dovesse “avanzare” al termine del Grest sarà lasciato alla scuola elementare di Camerino.

William Donini

Photogallery

Articoli correlati:

Facebooktwittermail