Dal 22 al 24 marzo a Caravaggio un weekend di spiritualità

Promosso da Azione Cattolica e Unitalsi, sarà guidato dal vescovo Antonio Napolioni
image_pdfimage_print

“A piedi scalzi: contemplazione e conversione”. Questo lo slogan del weekend di spiritualità rivolto ai laici, per dedicare tempo alla riflessione, alla preghiera, al silenzio. La proposta – formulata dall’Azione cattolica cremonese, in sinergia con la sottosezione diocesana dell’Unitalsi – presso il Centro di spiritualità del Santuario di Caravaggio dal pomeriggio di venerdì 22 marzo (ore 18) a domenica 24. A guidare le meditazioni sarà il vescovo Antonio Napolioni.

Iscrizioni entro il 16 marzo contattando l’Azione cattolica (0372–23319), l’Unitalsi (0372–458946) o il 329–7387079. Costo complessivo 100 euro.

«Custodire l’interiorità – spiegano gli organizzatori – è esercizio necessario per giungere a una piena umanità. Un’iniziativa per tutti coloro che vogliono passare un po’ di tempo con Dio».

Facebooktwittermail