Category Archives: Secondarie

image_pdfimage_print

In Zona 2 iniziata la Scuola della Parola
Martedì 13 novembre appuntamento a Gallignano; la conclusione con tre serate di esercizi spirituali dal 10 al 12 marzo

È iniziato martedì 9 ottobre il consueto cammino di Scuola della Parola con “lectio divina” promosso dalla Zona pastorale seconda in collaborazione con l’Azione Cattolica zonale. “Beati i vostri occhi” il titolo dell’edizione di quest’anno, meditando il capitolo 13 del vangelo di Matteo. Giunto all’undicesimo anno il cammino si propone come una serie di serate nella quale diverse persone provenienti dalle parrocchie possano approfondire la conoscenza della Parola di Dio e trasformare la Parola in comportamenti di vita. Continue reading »

Facebooktwittermail

Concerto e raccolta fondi a San Marcellino
Il 24 ottobre nella chiesa di via Cavallotti a Cremona l'esibizione dell'Holland Concert Choir & Orchestra a sostegno delle opere Caritas

Musica e carità si incontrano nella serata del 24 ottobre alla chiesa di San Marcellino in via Cavallotti a Cremona. L’occasione è offerta dal concerto della Holland Concert Choir & Orchestra che eseguirà (a partire dalle ore 21) l’Ave Verum, il Laudate Dominum e il Requem di Mozart. Continue reading »

Facebooktwittermail

“Da mille strade. Quando i giovani sanno rispondere e partire”: il 3 novembre condivisione delle esperienze giovanili di servizio
Un incontro diocesano di confronto e ascolto tra esperienze di servizio, mondialità e missione nell’anniversario di morte di Fabio Moreni

Novembre è per tradizione il mese che la Diocesi dedica alla carità: quella di Omobono e dei Santi della chiesa cremonese; quella pratica delle famiglie e del buon vicinato; quella strutturata delle Opere segno; quella che sa anche partire, uscire, andare, per toccare con mano e farsi toccare. A 20 anni dalla morte di Fabio Moreni, il giovane cremonese rimasto ucciso nella ex Jugoslavia mentre partecipava ad un convoglio umanitario, nasce l’idea di un ritrovarsi giovanile per mettere a tema proprio le esperienze che nel tessuto vivo della diocesi parlano di servizio, carità, mondialità, missione. Continue reading »

Facebooktwittermail

Tre giorni per “ri-costruire” i sogni al Campo Giovani di AC
Dal 5 al 7 ottobre a Bardolino l'esperienza con le relazioni di Silvia Landra, don Roberto Musa e il monaco benedettino camaldolese frate Lorenzo: un laboratorio di fraternità

“Sogni da ri-costruire” è il titolo del campo giovani di AC che si è appena concluso a Bardolino. I giovani di Azione Cattolica da tutta la Diocesi hanno avuto l’occasione di trascorrere tre giornate (dal 5 al 7 Ottobre) all’insegna della riflessione e dell’arricchimento personale. Tre i relatori che si sono avvicendati nei momenti di riflessione. Continue reading »

Facebooktwittermail

A Soncino una serata dedicata alla finanza etica
Il 19 ottobre alla Filanda la serata organizzata dal gruppo di acquisto solidale di Soncino "GASOglio"

Il Gruppo di Acquisto Solidale di Soncino ‘GASOglio’, in qualità di capofila, ha organizzato, insieme ad altre realtà dell’associazionismo e del volontariato cattolico del territorio e dei soci di Banca Etica provinciale, in data 19 ottobre alle ore 21, presso la Sala conferenze della Filanda di Soncino (Cr), un incontro pubblico dal titolo: “Lasciare un mondo migliore: Banca Etica, finanza locale, Etica Sgr, finanza globale” Continue reading »

Facebooktwittermail

Il Movimento Mariano Betania Ecclesiale festeggia i 25 anni
I tre gruppi di preghiera presenti in diocesi hanno celebrato l'anniversario dell’inaugurazione della Casa di spiritualità di Zagarolo

Il 2018 è un anno speciale per Movimento Mariano Betania Ecclesiale. Ricorre quest’anno infatti il 25° anniversario dell’inaugurazione della Casa di spiritualità e della consacrazione della chiesa del centro a Zagarolo, nella diocesi di Palestrina, elevata nel 2006 dal vescovo Domenico Sigalini alla dignità di Santuario dedicato al Cuore Immacolato di Maria. Continue reading »

Facebooktwittermail

Presentato al teatro Filo il film dedicato a Francesco Spinelli
A pochi giorni dalla canonizzazione la prima assoluta di "Un silenzio che parla, introdotto dalle testimonianze delle Suore Adoratrici del SS. Sacramento

Si è svolta in un cinema Filo gremito la serata di presentazione del docufilm “Un silenzio che parla”, la pellicola che racconta la vita e il carisma del beato Francesco Spinelli attraverso l’opera delle Suore Adoratrici del SS. Sacramento di Rivolta d’Adda, l’istituto Religioso da lui fondato. L’evento, organizzato dallo stesso Istituto e dall’Ufficio Comunicazioni della diocesi di Cremona, con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Cremona, è uno degli appuntamenti proposti alla diocesi in vista della canonizzazione del 14 ottobre. Continue reading »

Facebooktwittermail

Papa Francesco invita a pregare il Rosario ogni giorno a ottobre per “proteggere la Chiesa dal diavolo”
L'invito è anche a concludere la preghiera mariana con l’antica invocazione “Sub Tuum Praesidium” e la preghiera all'arcangelo Michele

Papa Francesco ha deciso di “invitare tutti i fedeli, di tutto il mondo, a pregare il Santo Rosario ogni giorno, durante l’intero mese mariano di ottobre; e a unirsi così in comunione e in penitenza, come popolo di Dio, nel chiedere alla Santa Madre di Dio e a San Michele Arcangelo di proteggere la Chiesa dal diavolo, che sempre mira a dividerci da Dio e tra di noi”.

Prima della partenza per i Paesi Baltici, il Santo Padre ha incontrato padre Fréderic Fornos, direttore internazionale della Rete mondiale di preghiera per il Papa, e gli ha chiesto di diffondere in tutto il mondo questo suo appello a tutti i fedeli, invitandoli a concludere la recita del Rosario con l’antica invocazione “Sub Tuum Praesidium”, e con la preghiera a San Michele Arcangelo che ci protegge e aiuta nella lotta contro il male (cfr. Apocalisse12, 7-12). La preghiera – ha affermato il Pontefice pochi giorni fa, l’11 settembre, in un’omelia a Santa Marta, citando il primo libro di Giobbe – è l’arma contro il Grande accusatore che “gira per il mondo cercando come accusare”. Solo la preghiera lo può sconfiggere. I mistici russi e i grandi santi di tutte le tradizioni consigliavano, nei momenti di turbolenza spirituale, di proteggersi sotto il manto della Santa Madre di Dio pronunciando l’invocazione “Sub Tuum Praesidium”.

L’invocazione “Sub Tuum Praesidium” recita così: “Sub tuum praesidium confugimus Sancta Dei Genitrix. Nostras deprecationes ne despicias in necessitatibus, sed a periculis cunctis libera nos semper, Virgo Gloriosa et Benedicta”. [Sotto la tua protezione cerchiamo rifugio, Santa Madre di Dio. Non disprezzare le suppliche di noi che siamo nella prova, ma liberaci da ogni pericolo, o Vergine Gloriosa e Benedetta].

Con questa richiesta di intercessione, spiega una nota della Sante Sede, “il Santo Padre chiede ai fedeli di tutto il mondo di pregare perché la Santa Madre di Dio ponga la Chiesa sotto il suo manto protettivo: per preservarla dagli attacchi del maligno, il grande accusatore, e renderla allo stesso tempo sempre più consapevole delle colpe, degli errori, degli abusi commessi nel presente e nel passato e impegnata a combattere senza nessuna esitazione perché il male non prevalga”.

Il Pontefice ha chiesto anche che la recita del Santo Rosario durante il mese di ottobre si concluda con la preghiera scritta da Leone XIII: “Sancte Michael Archangele, defende nos in proelio; contra nequitiam et insidias diaboli esto praesidium. Imperet illi Deus, supplices deprecamur: tuque, Princeps militiae caelestis, Satanam aliosque spiritus malignos, qui ad perditionem animarum pervagantur in mundo, divina virtute, in infernum detrude. Amen”. [San Michele Arcangelo, difendici nella lotta: sii il nostro aiuto contro la malvagità e le insidie del demonio. Supplichevoli preghiamo che Dio lo domini e Tu, Principe della Milizia Celeste, con il potere che ti viene da Dio, incatena nell’inferno satana e gli spiriti maligni, che si aggirano per il mondo per far perdere le anime. Amen].

Facebooktwittermail