Category Archives: News

image_pdfimage_print

Il grande nel piccolo”: in bicicletta tra gli orti sociali per il progetto “Terra!”
Venerdì 29 giugno la giornata conclusiva: partenza dalla sede Fiab, tappe ad Agropolis, orto di via Belgiardino e azienda Rigenera

Si concluderà con una giornata di condivisione e di festa ivenerd’ 29 giugno il progetto “TERRA!”, grazie al quale è stato possibile inserire giovani con disabilità in percorsi di alternanza scuola-lavoro e tirocincio extracurriculare in aziende che praticano l’Agricoltura Sociale nel territorio della provincia di Cremona. Continue reading »

Facebooktwittermail

Il Grest in viaggio tra le zone, tappa a Castelleone
Alla festa in piazza hanno partecipato gli oratori di Casalmorano, Soncino, Soresina, Castelleone e Ticengo-Cumignano-Villacampagna.

E’ ripreso giovedì 21 giungo il viaggio nelle zone della diocesi delle le Feste in piazza del Grest 2018. Per òla tappa di Castelleone, oltre all’oratorio ospitante hanno partecipato ai giochi e al consueto gioco di ruolo i Grest di Casalmorano, Soncino, Soresina e Ticengo-Cumignano- Villacampagna. Continue reading »

Facebooktwittermail

Festa degli animatori del Grest tra Cattedrale, carcere e oratori
Durante la serata lo spettacolo teatrale presentato dai detenuti di Ca' del Ferro e la testimonianza di Andrea Franzini

E’ stata una festa degli animatori diversa, quella che si è svolta mercoledì 20 giugno tra il palazzo vescovile e la Cattedrale. Ci sono stati i colori del Grest, le magliette arancioni (qualcuna blu), i sorrisi dei giovani, un momento di svago nel cortile della curia, con la musica dei Marshall Blend, i balli e i brindisi a coca e patatine. Poi il trasferimento in Cattedrale, dove le luci si sono abbassate per lo spettacolo presentato dal laboratorio teatrale della Casa Circondariale. Continue reading »

Facebooktwittermail

La santità di don Spinelli illustrata nell’incontro con don Ezio Bolis
Il 19 giugno nel chiostro di Casa Madre delle Suore Adoratrici con l'accompagnamento del gruppo vocale Terzo Suono

“Avessimo tanti padre Spinelli!”. Così, nel cuore del suo intervento appassionato e profondo, don Ezio Bolis, teologo e profondo conoscitore di padre Francesco Spinelli, ha espresso tutta l’ammirazione per il fondatore delle Suore Adoratrici del SS. Sacramento di Rivolta d’Adda che il 14 ottobre in piazza S. Pietro sarà proclamato santo. Continue reading »

Facebooktwittermail

Il sostegno alla carità del Papa acquistando Avvenire
Il 24 giugno il ricavato delle vendite del quotidiano sarà devoluto a sostegno dell'Obolo di S. Pietro

Domenica il 24 giugno In occasione della Giornata per la carità del Papa, meglio conosciuto come “Obolo di San Pietro”, l’intero ricavato delle vendite del quotidiano Avvenire diffuso in parrocchia – come d’abitudine o anche solo una tantum – sarà interamente devoluto alla colletta delle Messe. Non solo, Avvenire devolverà per la carità del Papa anche il corrispettivo delle copie acquistate nelle edicole. Ognuno, dunque, attraverso l’acquisto del quotidiano Avvenire potrà dare il suo contributo. Continue reading »

Facebooktwittermail

Grest, il 20 giugno la festa diocesana degli animatori
Alle 20 aperitivo in musica nel cortile del palazzo vescovile; alle 20.45 in Cattedrale lo spettacolo "La storia di Edimar"

Anche quest’anno la Federazione Oratori Cremonesi propone una serata di incontro e festa riservata a tutti gli adolescenti che, in queste settimane, nei diversi oratori della diocesi, sono “all’opera” nel servizio di animazione rivolto ai più piccoli. Un contributo prezioso che assume anche una rilevanza particolare nel loro cammino di crescita e formazione, grazie proprio a esperienze come queste, in cui i ragazzi sono chiamati a mettersi in gioco con disponibilità e fantasia, valorizzando capacità e talenti. Continue reading »

Facebooktwittermail

Instrumentum Laboris per il Sinodo dei vescovi, Paola Bignardi: esercitare sui giovani il fascino di ideali grandi
Il documento si muove secondo il metodo del discernimento: fa il punto sulla condizione giovanile; la interpreta secondo criteri che colgano gli indizi di futuro che essa racchiude; orienta alcune decisioni che saranno oggetto della valutazione e delle scelte dei padri sinodali.

“Prendersi cura dei giovani non è un compito facoltativo per la Chiesa, ma parte sostanziale della sua vocazione e della sua missione nella storia” (n.1): così si apre l’Instrumentum Laboris per il prossimo Sinodo dei vescovi. Alla redazione finale di questo documento si è giunti attraverso un percorso molto partecipato: questionari, un seminario internazionale sulla condizione giovanile, una riunione presinodale che ha visto presenti trecento giovani provenienti da tutto il mondo e quindicimila attraverso i social. Si può dire che il Sinodo è iniziato molto prima della sua celebrazione, attraverso un’azione sensibile e convinta di ascolto delle comunità cristiane e soprattutto del mondo giovanile.
Continue reading »

Facebooktwittermail

L’iconografia di san Giovanni Battista: sabato incontro a Romanengo
Alle 21 in oratorio con la prof.ssa Alessandra Poletti

L’iconografia di san Giovanni Battista nella pittura dal XIV al XIX secolo. Questo il titolo della conferenza in programma la sera di sabato 23 giugno, alla vigilia della solennità della Natività di san Giovanni Battista, presso l’oratorio di Romanengo. Relatrice dell’incontro sarà la prof.ssa Alessandra Poletti, docente di Storia dell’arte al liceo artistico “B. Munari” di Crema. L’evento, che inizierà alle ore 21 ed è a ingresso libero, è promosso dalla Parrocchia Ss. Giovanni Battista e Biagio in Romanengo, attraverso la Commissione attività del Consiglio pastorale. Continue reading »

Facebooktwittermail

Caritas, da Presidenza e Consiglio nazionale un appello alle comunità
Il card. Montenegro: “Dobbiamo essere lievito, luce e sale perché ogni comunità cresca nell’amore e passi dalla sindrome della paura e della chiusura alla gioia dell’incontro e dell’accoglienza”

Le linee di programmazione per il 2018-19 sono state al centro del confronto nelle riunioni di Presidenza e Consiglio nazionale di Caritas Italiana, che si sono svolte a Roma il 18 e 19 giugno. La cornice dell’impegno progettuale delle Caritas è stata quella degli interventi legati alla promozione e al sostegno delle realtà diocesane per costruire comunità consapevoli e inclusive. “Dobbiamo essere lievito, luce e sale perché ogni comunità cresca nell’amore e passi dalla sindrome della paura e della chiusura alla gioia dell’incontro e dell’accoglienza”. Così il presidente di Caritas Italiana, il cardinale Francesco Montenegro ha sottolineato che la questione fondamentale è accogliere la richiesta di aiuto della gente, spesso latente e silenziosa, rafforzando la prossimità della comunità ai poveri vicini e lontani. Continue reading »

Facebooktwittermail