Caravaggio, da giovedì iniziata la novena in preparazione all’anniversario dell’Apparizione

Il cammino di avvicinamento alla solenne commemorazione del 26 maggio al Santuario di Santa Maria del Fonte
image_pdfimage_print

Inizierà giovedì 17 maggio il cammino di avvicinamento al 586° anniversario dell’apparizione della Vergine Maria presso il Santuario Santa Maria del Fonte di Caravaggio, che ricorre il 26 maggio, data dell’apparizione alla contadina Giannetta.

La storia dell’apparizione a Giannetta nel 1432

Fino a venerdì 25 la novena in preparazione sarà scandita da due momenti di preghiera: la celebrazione eucaristica (alle 6.30 nei giorni feriali, alle 7 domenica) e il Rosario meditato (alle 17 nei giorni feriali, alle 15 domenica), sempre conclusi con la recita della supplica.
A conclusione della novena, venerdì 25, alle 21 la parrocchia dei Santi Fermo e Rustico di Caravaggio animerà la veglia della vigilia. Particolarmente intenso il programma celebrativo del giorno anniversario che quest’anno cade nella giornata di sabato. Le prime Messe saranno alle 6.30 e alle 8.30 e si concluderanno entrambi con la recita della supplica. Alle ore 10 il solenne pontificale, che terminerà con la benedizione papale con annessa indulgenza plenaria, presieduto dal vescovo Antonio Napolioni con la presenza del vescovo emerito Dante Lafranconi. I canti saranno proposti dall’unione corale «Don Domenico Vecchi» diretta dal maestro Giovanni Merisio con accompagnamento all’organo da parte del maestro Roberto Grazioli. Alle 14.30 inizierà la recita continuata del rosario che si protrarrà fino alle 16.40 quando ci sarà la memoria dell’Apparizione e il canto del Vespro. Anche questa solenne liturgia – che culminerà con l’aspersione dei fedeli con l’acqua del Sacro Fonte – sarà presieduta da monsignor Napolioni. La giornata si concluderà alle 18 con la S. Messa vespertina e la supplica. Le celebrazioni, le ultime da rettore del santuario per don Antonio mascaretti che dopo l’estate inizierà l’incarico di economo diocesano e parroco di Cicognolo, potranno essere seguite in diretta audio–video sul sito internet ufficiale santuariodicaravaggio.it. Il sito della diocesi trasmetterà in streaming le celebrazioni solenni della giornata di sabato 26 maggio.

 

Facebooktwittermail