Canonizzazione di don Spinelli, ecco le proposte per partecipare

Organizzati pacchetti viaggio per partecipare alla Messa con il Papa del 14 ottobre a San Pietro e alle celebrazioni dedicate al fondatore delle suore Adoratrici del SS. Sacramento di Rivolta d'Adda
image_pdfimage_print

In occasione della canonizzazione di don Francesco Spinelli, il 14 ottobre prossimo in piazza S. Pietro, l’Istituto delle suore Adoratrici del SS. Sacramento di Rivolta d’Adda, da lui fondato, ha predisposto alcune proposte di viaggio con le quali parrocchie e singoli fedeli potranno prendere parte all’atteso evento e a quanto programmato a Roma in questo contesto.

In particolare la canonizzazione sarà preparata, nel pomeriggio di sabato 13 ottobre, con una veglia di preghiera presieduta dal vescovo Antonio Napolioni. L’appuntamento nella basilica di Santa Maria Maggiore, dove il giovane sacerdote trovò ispirazione per il carisma dell’istituto religioso cui darà avvio.

Sempre a Santa Maria Maggiore, all’indomani della canonizzazione, il vescovo Napolioni presiederà in mattinata la Messa di ringraziamento.

Quattro le proposte di viaggio predisposte dalle adoratrici. La più articolata prevede la partecipazione a tutti i tre eventi; viaggio in pullman e sistemazione in hotel o istituto religioso. Altre due proposte (in treno o in pullman) prevedono la partenza sabato 13 ottobre in tempo per prendere parte alla veglia, e il rientro dopo la cerimonia di canonizzazione. Non manca, infine, la possibilità di partire il sabato sera per vivere solamente il solenne momento in piazza S. Pietro.

Dettaglio delle proposte con i pezzi

Iscrizioni presso:

  • Agenzia Profilotours per la zona di Cremona (info@profilotours.it – 0372.460592)
  • Suor Giorgia Da Pozzo per la zona Bergamasca (suorgiorgia@suoreadoratrici.it – 349 6105910)
  • Suor Paola Rizzi per la zona di Rivolta d’Adda (canonizzazione@suoreadoratrici.it – 331 3919054)
Facebooktwittermail