image_pdfimage_print

Author: RAM

Dal 21 al 28 ottobre il corpo di san Francesco Spinelli in Cattedrale
Per l'intera settimana tanti eventi di spiritualità, concludendo con la Messa di ringraziamento dopo la Canonizzazione

Nel pomeriggio di domenica 21 ottobre giungeranno a Cremona le reliquie di san Francesco Spinelli, il sacerdote fondatore delle Suore Adoratrici del SS. Sacramento che papa Francesco ha proclamato santo il 14 ottobre in piazza S. Pietro. Il corpo del nuovo santo giungerà all’ombra del Torrazzo da Rivolta d’Adda dove, lasciata la Casa madre delle Adoratrici, per qualche giorno è stato esposto in chiesa parrocchiale. Rimarrà in Cattedrale per l’intera settimana, quando sono stati programmati diversi momenti di spiritualità. Continue reading »

Facebooktwittermail

Le veglie missionarie nelle Zone nel nome di san Francesco Spinelli
Sabato 20 celebrazioni a Rivolta d'Adda, Castelleone, Motta Baluffi e Casalmaggiore. A Cremona preghiera sull'urna del santo in Cattedrale mercoledì 24

Domenica 21 ottobre si celebra la Giornata Mondiale per le Missioni. La diocesi di Cremona inserisce questo appuntamento nel programma dedicato alla recente canonizzazione di padre Francesco Spinelli. La figura del santo fondatore delle  Suore Adoratrici di Rivolta d’Adda sarà infatti al centro dei percorsi di preghiera proposti per le zone pastorali. Continue reading »

Facebooktwittermail

Sinodo giovani: evangelizzare la rete digitale rendendola più umana
Proseguono a ritmo serrato in Vaticano i lavori del Sinodo sui giovani. La terza parte dell’Instrumentum Laboris dedicata al verbo “scegliere” è stata al centro del dibattito della 14esima Congregazione

La Chiesa accompagni i giovani nell’abitare la rete digitale: sebbene non sia esente da aspetti critici, essa – secondo i Padri Sinodali – non è una minaccia, ma una nuova strada di evangelizzazione da percorrere con libertà, prudenza e responsabilità. “Siamo chiamati a diventare “l’Apostolo Paolo digitale del Terzo Millennio”, dicono i Padri Sinodali lanciando la proposta di un “Ufficio speciale per la pastorale e la missione digitale” con lo scopo di evangelizzare, ma anche di segnalare quei siti internet che diffondono posizioni non fedeli all’insegnamento ufficiale e al magistero. Continue reading »

Facebooktwittermail

Corso di musica liturgica online: iscrizioni aperte sino a fine mese
Proposta multimediale della CEI per la formazione di base degli animatori musicali delle celebrazioni liturgiche

L’Ufficio liturgico nazionale ha prorogato al 31 ottobre il termine delle iscrizioni al corso multimediale per la formazione di base degli animatori musicali delle celebrazioni liturgiche, a motivo dell’alto numero di richieste. Il Corso di musica liturgica online, giunto alla sua 12esima edizione, avrà inizio a novembre e sarà erogato interamente in modalità e-learning. Attivato nel 2007 come timido esperimento, nel tempo si è rivelato un centro importante di formazione di base. Per partecipare è necessario allegare alla  scheda di iscrizione, lettera di presentazione del parroco e copia del bonifico di iscrizione. Continue reading »

Facebooktwittermail

Domenica al Maristella il prof. Petrosino apre la nuova stagione di Tds
“Bella storia” il titolo dell’edizione 2018/2019 di TDS–Traiettorie di sguardi, il progetto di formazione per i giovani 20/30enni

Torna anche quest’anno TDS–Traiettorie di sguardi, il progetto di formazione per i giovani 20/30enni della Diocesi di Cremona, promosso dalla Parrocchia del Maristella in sinergia con l’Ufficio diocesano per la Pastorale giovanile. “Bella storia” il titolo dell’edizione 2018/2019. Primo appuntamento nel pomeriggio di domenica 21 ottobre con ospite il prof. Silvano Petrosino, insegnante di Antropologia religiosa e Media e teorie della Comunicazione all’Università Cattolica di Milano. Continue reading »

Facebooktwittermail

Mcl, intervista al presidente provinciale Michele Fusari in vista del XIII Congresso
In programma nella giornata di sabato 20 ottobre a Crema sul tema “Forti della nostra identità, attraverso il lavoro, costruttori di speranza in Italia e in Europa"

Il Movimento Cristiano Lavoratori si appresta a celebrare il XIII Congresso provinciale – dal titolo “Forti della nostra identità, attraverso il lavoro, costruttori di speranza in Italia e in Europa” – in programma nella giornata di sabato 20 ottobre a Crema. Ne parliamo con il presidente provinciale Mcl Michele Fusari. Continue reading »

Facebooktwittermail

Da venerdì a domenica l’urna di san Francesco Spinelli nella chiesa parrocchiale di Rivolta d’Adda
Qui sabato sera il vescovo Napolioni presiederà la veglia missionaria zonale; domenica alle 11 Messa solenne di mons. Lafranconi e nel pomeriggio il trasferimento delle reliquie a Cremona

Passati i giorni romani della canonizzazione di don Francesco Spinelli, il fondatore delle Suore Adoratrici del SS. Sacramento, Rivolta d’Adda (dove si trova la Casa madre delle religiose) si appresta a vivere una serie di eccezionali eventi, naturalmente legati al nuovo santo. Si inizia giovedì 18 ottobre, alle 21, con la presentazione della mostra “San Francesco Spinelli a Rivolta” nell’atrio del Municipio sarà presentata. Da venerdì 19 a domenica 21 ottobre l’urna con il Corpo del Santo sarà quindi trasferito dalla Casa madre delle Adoratrici alla chiesa parrocchiale, prima di partire alla volta di Cremona, dove per una settimana l’urna sarà accolta in Cattedrale. Continue reading »

Facebooktwittermail

A S. Maria Maggiore la veglia in preparazione alla canonizzazione di don Spinelli
Nella basilica in cui nel 1875 il giovane don Francesco "sognò" la nascita delle Suore Adoratrici del SS. Sacramento

È nella basilica di S. Maria Maggiore, a Roma, che nel pomeriggio di sabato 13 ottobre hanno preso ufficialmente il via le celebrazioni per la canonizzazione di don Francesco Spinelli, il fondatore delle Suore Adoratrici del SS. Sacramento di Rivolta d’Adda. Alle 17.30 la veglia di preghiera nella quale, attraverso brani evangelici e testi del sacerdote bergamasco, si è riflettuto sul mistero dell’Incarnazione e il dono dell’Eucaristia. I due elementi che ispirarono Spinelli per la nascita nell’istituto religioso. Continue reading »

Facebooktwittermail

A S. Maria Maggiore la Messa di ringraziamento dopo la canonizzazione di don Spinelli
La celebrazione, presieduta dal vescovo Napolioni nel luogo dove il Santo sognò la nascita delle Adoratrici, ha chiuso ufficialmente il pellegrinaggio nell'Urbe

«Portiamo ancora negli occhi e nel cuore la grande esperienza di fede condivisa ieri (domenica 14 ottobre, ndr) con tutta la Chiesa. E siamo nuovamente qui, nel luogo degli inizi, per ringraziare Dio e riprendere il nostro cammino, in compagnia di un nuovo San Francesco». Con queste parole il vescovo Antonio Napolioni ha aperto l’omelia della Messa di ringraziamento dopo la canonizzazione di don Francesco Spinelli, il fondatore delle Suore Adoratrici del SS. Sacramento di Rivolta d’Adda. Una celebrazione che ha avuto luogo nella mattinata di lunedì 15 ottobre a S. Maria Maggiore, dove il giovane Spinelli, da sacerdote novello, ebbe l’intuizione che portò alla nascita delle Suore Adoratrici del SS. Sacramento. Continue reading »

Facebooktwittermail

In tanti pellegrini a Roma per la canonizzazione di don Spinelli
Tra loro anche i due miracolati per intercessione del fondatore delle Suore Adoratrici

14 ottobre 2018: una data che rimarrà nella storia della Chiesa cremonese, delle Suore Adoratrici, di Rivolta d’Adda e della Chiesa intera. Insieme ad altri sei beati, anche don Francesco Spinelli, il sacerdote bergamasco fondatore delle Suore Adoratrici del SS. Sacramento, sarà riconosciuto tra i santi. Continue reading »

Facebooktwittermail