A Sabbioneta un viaggio “dietro le quinte” di don Camillo e Peppone

Venerdì 21 settembre (20.45) nel teatro all'Antica la presentazione del libro "Guareschi buona la prima"
image_pdfimage_print

La fortunata saga cinematografica di Peppone e Don Camillo, sarà al centro di un incontro che si terrà nel teatro all’Antica di Sabbioneta venerdi 21 settembre alle ore 20,45. Nell’occasione, verrà infatti presentato il libro ‘Guareschi, buona la prima!’, nel quale vengono raccontate le stravaganze ed i retroscena che si erano registrati sul set dei famosi film. “A cinquant’anni dalla morte di Guerreschi – spiegano gli autori Ezio Aldoni e Andrea Setti – sveliamo il rapporto che Peppone, Don Camillo, i registri e le troupe cinematografiche ebbero con il paese di Brescello ed i suoi abitanti, oltre che con la politica e la cultura degli anni cinquanta. Aneddoti, testimonianze, cronache, interviste inedite, immagini dal set e dintorni racconteranno l’atmosfera del backstage della sagra guareschiana che dal 1951 al 1965 produsse pellicole di straordinario successo al botteghino ed ancora oggi in testa alla classifica dei film più visti. Nel libro, in sintesi, vengono ricordate vicende che rivelano pagine gustosissime di un’epoca in cui era facile immaginare di darsele di santa ragione per poi fare pace davanti ad una boccia di lambrusco”.

Alla presentazione parteciperanno, oltre agli autori, il sindaco di Sabbioneta Aldo Vincenzi, il sindaco di Brescello Elena Benassi e Corrado Sampietri, presidente dell’associazione ‘Sapori Arte Cultura’ organizzatrice dell’evento insieme a Sablonetae Excèlsus. Angelo Tenca canterà l’inno d’Italia. Coordina Roberto Marchini. Informazioni allo 0375 52060.

Locandina

Facebooktwittermail