A Cremona la spiritualità di Mazzolari al centro degli esercizi spirituali delle parrocchie di S. Agata, S. Agostino e S. Ilario

Dal 19 al 21 febbraio tre serate approfondendo alcuni caratteri della figura del servo di Dio cremonese
image_pdfimage_print

La spiritualità di don Primo Mazzolari sarà al centro degli esercizi spirituali in programma dal 19 al 21 febbraio a Cremona per le parrocchie di S. Agata, S. Agostino e S. Ilario. Tre serata in agenda a S. Ilario (ore 21) nelle quali si cercherà di approfondire la figura del prete cremonese di cui è in corso il processo di beatificazione.

Si inizia lunedì 19 febbraio guardando a “Don Primo Mazzolari sacerdote e parroco” insieme a mons. Alberto Franzini, parroco della Cattedrale, che, originario di Bozzolo, da bambino ebbe modo di conoscere don Primo, negli anni in cui era parroco di S. Pietro apostolo.

Martedì sera, invece, il prof. Mario Gnocchi offrirà alcuni spunti spirituali a partire dall’epistolario tra don Primo Mazzolari e mons. Guido Astori.

Infine, mercoledì sera, don Bruno Bignami, presidente della Fondazione “Don Primo Mazzolari” e postulatore della Causa di beatificazione del parroco di Bozzolo, aiuterà a guardare a “Il pensiero politico di don Primo Mazzolari”.

Facebooktwittermail