Category Archives: Home

image_pdfimage_print

Gestione e Conservazione programma dell’Edilizia di Culto

CURIA ARCIVESCOVILE DI MILANO – PIAZZA FONTANA 2
9 APRILE 2019 – DALLE 9:00 ALLE 13.00
SALA CONVEGNI

 

L’evoluzione e le trasformazioni di un bene culturale ecclesiastico sono in stretta relazione con il contesto pastorale che lo utilizza, E’ quindi indispensabile ottimizzare le risorse impegnate proponendo un programma di Conservazione Programmata unito alla formazione continua delle persone coinvolte.

9:00 – REGISTRAZIONE PARTECIPANTI

9:30 – SALUTI:
S.E.R. MONS. CORRADO SANGUINETI – VESCOVO DELEGATO REGIONALE BENI CULTURALI ECCLESIASTICI E L’EDILIZIA DI CULTO
ARCH. CARLO MARIANI – PRESIDENTE CONSULTA REGIONALE LOMBARDA DEGLI ORDINI DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI

10:00 – INTRODUZIONE:
ALESSANDRO CAMPERA – INCARICATO REGIONALE PER L’EDILIZIA DI CULTO

10:15 – INTERVENTI:
GESTIONE DELLE CHIESE STORICHE: TEMI DI CONSERVAZIONE PREVENTIVA E DI VALORIZZAZIONE                                                                                                                                                  PROF. STEFANO DELLA TORRE – PROFESSORE ORDINARIO PRESSO IL POLITECNICO DI MILANO LA NUOVA EDILIZIA DI CULTO: COME RAZIONALIZZARE PROGETTAZIONE, COSTRUZIONE E MANUTENZIONE PROGRAMMATA
PROF.SSA CINZIA TALAMO – PROFESSORE ORDINARIO PRESSO IL POLITECNICO DI MILANO

12:15 – DIBATTITO

12:40 – CONCLUSIONI:
CARLO CAPPONI – DELEGATO REGIONALE PER I BENI CULTURALI

Pandino, all’oratorio S. Luigi inaugurata la nuova cappellina
Domenica 10 marzo l'inaugurazione di spazio dove la liturgia possa tornare ad essere patrimonio vivo nella vita della Chiesa

Nel tardo pomeriggio di domenica 10 marzo è stata inaugurata, all’interno dell’oratorio di Pandino, la sala San Luigi Gonzaga. A seguito, infatti, dei lavori di ampliamento della preesistente cucina, resi necessari dall’elevato utilizzo della stessa per attività pastorali, si è compiuta la scelta di “rubare” qualche metro alla sala adiacente. Fino a quel momento utilizzata per incontri catechistici e di carattere pastorale o culturale, dotata di impianto di videoproiezione e amplificazione, la stessa ha visto ridursi la sua capienza di posti a sedere da cento alle poco più di sessanta unità. Questa “perdita”, unita all’utilizzo di quell’ala della struttura oratoriana per incontri di catechesi e per esperienze di vita comunitaria con i ragazzi adolescenti, ha portato il confronto tra i presbiteri ed alcuni giovani e adulti che più da vicino collaborano alla vita dell’oratorio, a rispolverare un antico progetto: dare alla struttura oratoriana un luogo adatto alla preghiera delle giovani generazioni che la frequentano. Continue reading »

Programmazione economica, gestione dei beni culturali e oratori: scarica le slides dei corsi di formazione
Disponibili per il download i contenuti dei percorsi tenuti nelle zone da don Antonio Mascaretti, don Gianluca Gaiardi e don Paolo Arienti

Per il secondo anno i componenti dei Consigli parrocchiali per gli affari economici hanno avuto la possibilità di riunirsi, nelle cinque zone pastorali, per tre incontri. In un incontro l’economo diocesano, don Antonio Mascaretti ha trattato della Programmazione economica di una parrocchia; in un altro incontro il responsabile dell’ufficio dei beni culturali, don Gianluca Gaiardi, ha sviluppato le tematiche legate allo studio di fattibilità di interventi di manutenzione dei beni artistici; infine don Paolo Arienti, responsabile della pastorale giovanile e della Federazione Oratori, ha illustrato questioni relative agli elementi normativi degli Oratori. La grande partecipazione ed attenzione rivelata l’anno scorso, si è riproposta anche negli incontri di quest’anno, che ha visto coinvolte numerose parrocchie della Diocesi.

Scarica qui le slides sulla programmazione economica

Scarica qui le slides sui beni artistici (parte 1)

Scarica qui le slides sui beni artistici (parte 2)

Scarica qui le slides sui beni artistici (parte 3)

Scarica qui il materiale sulla gestione degli oratori

Scarica qui l’allegato sulla gestione degli oratori

Le maglie della Cremonese all’asta per i restauri della Cattedrale
Da martedì 29 gennaio all'8 febbraio vendita benefica online delle maglie in edizione limitata utilizzate per la gara natalizia disputata dalla squadra grigiorossa

Dalle 15 di martedì 19 gennaio, e per i prossimi 10 giorni sarà aperta l’asta benefica per aggiudicarsi le 24 maglie preparate e utilizzate lo scorso 22 dicembre dalla Cremonese nel Christmas Match con il Carpi. L’intero ricavato dell’asta benefica sarà devoluto all’Ufficio dei Beni Culturali della diocesi di Cremona per le opere di restauro in atto nella Cattedrale di Cremona.

La base d’asta è di 90 euro e ci sarà tempo sino alle 20 di lunedì 19 febbraio per fare le proprie offerte cliccando il seguente indirizzo internet: https://www.ebay.it/usr/uscremonese1903

INIZIO ASTA Martedì 29 gennaio

TERMINE ASTA Venerdì 8 febbraio

BASE D’ASTA 90 euro

Beni culturali, tra capolavori d’arte e “spazi vuoti”
L'incaricato diocesano don Gianluca Gaiardi illustra l'attività dell'Ufficio: un grande polo turistico per la Cattedrale e la cura del patrimonio immobiliare sul territorio

È un’attività affascinante e complessa quella che impegna l’ufficio diocesano dei Beni e attività culturali ecclesiastici ed edilizia di culto: da un lato la custodia e la promozione dei tesori custoditi nelle chiese diocesane, dall’altro la quotidiana cura del patrimonio immobiliare che ospita le attività pastorali nei piccoli e nei grandi centri delle cinque Zone. Continue reading »

Bellitalia: il Museo verticale del Torrazzo protagonista su Rai3
Sabato 9 febbraio alle 11 nella rubrica della TGR dedicata ai beni culturali

Il Torrazzo di Cremona, con il suo “Museo verticale”, protagonista nella mattinata di sabato 9 febbraio (ore 11) su Rai3 a “Bellitalia”, la rubrica della TGR dedicata ai beni culturali. Ogni puntata propone un viaggio a tappe attraverso le varie regioni italiane, mettendo in evidenza non solo i tesori artistici e monumentali più celebrati, così da fornire un quadro a tutto tondo dedicato anche e soprattutto alle persone che vogliono informarsi sull’arte, la cultura e il paesaggio d’Italia. Continue reading »

«Salire al Torrazzo può essere un’esperienza interiore»
La riflessione del Vescovo all'inaugurazione del Museo Verticale. Presenti anche don Gaiardi, l'architetto Bosio e il Soprintendente Barucca

E’ stato inaugurato nel pomeriggio di domenica 11 novembre il Museo Verticale del Torrazzo. Dopo la presentazione in un Battistero gremito, è stato il vescovo Antonio Napolioni ad aprire per la prima volta al pubblico la porta della Sala del Meccanismo, la prima delle tre nuove stanze allestite per il percorso del nuovo Museo che accompagna la salita verso la cima della torre campanaria della Cattedrale di Cremona. Continue reading »

Illustrato alla stampa il nuovo Museo Verticale del Torrazzo: domenica l’inaugurazione
L'11 novembre, alle 15.30, la presentazione ufficiale presso il Battistero alla presenza del vescovo Antonio Napolioni

Nella mattinata di giovedì 8 novembre è stato presentato in anteprima alla stampa il nuovo Museo verticale del Torrazzo. La nuovissima esposizione, curata nell’allestimento e impreziosita da un progetto grafico moderno capace di accompagnare la visita, sarà inaugurata ufficialmente domenica 11 novembre, alle 15.30, con l’inaugurazione presso il Battistero alla presenza del vescovo Antonio Napolioni e seguita da una visita guidata in anteprima. Continue reading »